jump to navigation

Guida per installare e far suonare i midi in Rosegarden 12 marzo 2008

Posted by melchiorre in Audio, Guide, Ubuntu.
Tags: , , , , , , , , , , ,
trackback

È venuto il momento di dedicare un articoletto all’installazione e configurazione di Rosegarden, il potente sequencer audio e midi (simile alla controparte windows cubase e fruity loops, ma completamente gratuito e opensource) che la fa da padrone nell’universo linux. Inoltre Rosegarden ha un ottimo compositore di spartiti, il che non guasta mai.

Come mi è stato segnalato da molti sia sul blog che fuori (forum, pidgin, mondo fisico… ebbene sì, ho anche una vita esterna al blog, come sa bene la mia ragazza ;)) non è per nulla facile riuscire a far “suonare” rosegarden per chi non è esperienza, e si rischia di fare numerosi tentativi a vuoto, magari seguendo alcune guide su internet troppo criptiche che richiedono delle pre-conoscenze nel campo di linux. Visto di questi tentativi a vuoto ne so qualcosa (quanti improperi dovuti alla frustrazione il mio drago che gira la testa ha dovuto sentire! P.S. Devo scrivere un post e postare un video del mio draghetto… ricordatemelo :)) ho deciso di scrivere una guida passo a passo cercando di essere il più prolisso possibile per aiutare anche i neofiti dell’audio editing su ubuntu.

Rosegarden in azione

Comunque veniamo a noi.

Questa guida si basa su ubuntu hardy (alpha 6), ma è perfettamente compatibile con tutte le versioni precedenti du ubuntu. Se usate ubuntu gutsy (7.10) e volete il pacchetto aggiornato di Rosegarden potete scaricarlo da getdeb ed installaro… ovviamente.

Passo 1:

Assicuratevi di aver installato il server audio jack, e possibilmente il kernel realtime, ed avviatelo seguendo la mia guida precedente dedicata a ciò (Rosegarden necessita di jack per funzionare).

Nota: Se non avete installato il kernel realtime, probabilmentel’audio sarà pessimo e/o ad un certo punto rosegarden si bloccherà dicendovi che è stata superata la capacità del processore per l’audio in tempo reale. Quindi vi consiglio caldamente di usare il kernel realtime.

Passo 2:

Installate da synaptic Rosegarden, qsynth e sox. Ciò vi farà installare anche alcune librerie qt e di kde (rosegarden usa le qt), per un totale di circa 100-120 mega. Beh che dire, no download no party.

Assicuratevi che anche freepats sia installato. Questo pacchetto contiene i soundfont midi (ossia i suoni) che i vari programmi utilizzeranno. Questi non sono proprio eccezionali, ma per vedere se tutto funziona vanno benissimo. Al limite in seguito potrete installarne di nuovi, su internet ce ne sono a decine, anche di ottima qualità. Naturalmente se avete una scheda audio che importa i soundfound in hardware (ad esempio la creative audigy, le creative live e seguenti), importate i soundfont in essa installando il pacchetto awesfx (una volta installato Rosegarden penserà al resto.

Se avete una scheda audio di questo tipo potete tranquillamente non installare qsynth e le impostazioni ad esso dedicate, perché questo programmino “emula” l’importazione hardware dei soundfond per le schede audio che non hanno questa funzione. Io darò per scontato che la vostra scheda non l’abbia (come la mia soundblaster pci128) e descriverò tutti i passaggi necessari.

Passo 3:

Lanciate da Applicazioni -> Audio e Video sia Rosegarden che qsynth (vi ricordo che se non l’avete ancora fatto, prima va lanciato  qjackctl dallo stesso menù).

Provate ad aprire un file midi (scaricatene uno da internet se non ne avete) con rosegarden. In teoria non dovrebbe suonare (se suona perfetto… guida finita per voi :P); ciò perché jack fa una connessione errata. Sistemiamola a manina.

Da qjackctl cliccate su connect, vi si aprirà una finestra con tutte le connessioni tra i programmi che usano jack come server audio.

Da questa finestra andate sul tab Alsa se usate hardy (midi se usate gutsy); vedrete due colonne: a sinistra i readable clients / output ports (ossia i programmi che hanno in uscita dei suoni e che sono quindi “leggibili”), mentre a destra ci sonoi writable clients / Input Ports (ossia i programmi che possono accogliere questi suoni, ossia che leggono quello che gli output gli forniscono). Per spiegarvi meglio vi faccio un esempio: nel mondo fisico output port può essere un microfono, mentre l’input è il mixer: il microfono fornisce il contenuto leggibile dal mixer. A sua volta il mixer diventa un output quando fornisce il contenuto alle casse (input perché riceve il suono) che leggerenafaranno il contenuto fornitogli dal mixer e faranno sentire il suono.

Il connect di qjackctl serve proprio a connetere i programmi di output con quelli di input. Se la connessione è sbagliata non si sentirà una mazza ovviamente (se in un concertocollegate il jack di un microfono alla pedaliera di una chitarra, non si sentirà nulla, no?).

Passo 4:

Dopo questa premessa, riprendiamo il filo del discorso. Dalla finestra connect di jack nel tab alsa (o midi) a sinistra ci deve essere rosegarden mentre a destra Fluid Synth (è qsynth). Non preoccupatevi se ci sono anche altre cose, voi concentratevi su questi due…. ohmmmmmmmmm.

Espandete cliccando sul + sia rosegarden che Fluid synth, vedrete comparire due liste che comprendono tutte le uscite di rosegarde e tutte le entate di qsynth (che in realtà ne ha solo una).

Tra le uscite di rosegarden ci deve essere anche  General Midi Device, ch, come noterete non è collegato alla synth input port di qsynth (ossia non c’è una linea che li collega).

Voi selezionate la general midi device e il synth input port, poi in basso a sinistra cliccate su connect. Dovrebbe comparire una linea che collega l’uscita general con l’input port.

 Passo 5:

Riprovate a far suonare il midi a Rosegarden, ora dovreste sentirlo.

Se nel raro caso che ciò non avvenisse provate con un altro midi (forse il precedente era rovinato).

Se non andasse ancora (eh ma che  sfigati che siete… vi consiglio di recarvi da un esorcista ;)), controllate in rosegarden che nella finestrella a sinistra chiamata Parametri di traccia, nel dispositivo sia selezionato General midi device.

Finito.

Se avete ancora problemi (ma a questo punto nemmeno l’esorcista è utile), o avete consigli sulla guida, o solo semplicemente volete far sentire la vostra voce (in senso figurato s’intende), commentate pure come dei pazzi qui sotto.

Commenti»

1. Giorgio Zanetti - 12 marzo 2008

Grazie per la citazione… e complimenti per la guida!🙂

2. andrea - 2 aprile 2008

finalmente qualcuno che si (pre)occupa di fare una guida come si deve! grazie

3. Pido17 - 2 aprile 2008

:S ho fatto tutto ma non riesco a sentirlo ancora… vedo scorrere la barra vedo lo spartito i segni sulle tracce.. ma nulla😥 sono proprio una scarpa …. ho qualche speranza?

4. melchiorre - 2 aprile 2008

ma certo… hai seguito prima la mia guida per installare e impostare jack?

5. Pido17 - 4 aprile 2008

sìsì.. ho copiato pari pari il passo 1.
ho installato pacchetto qjackct..
il driver di jack è alsa, ho installato linux-rt (poi ho spuntato realtime) . Ho tentato di abbassare xrun. Cmq siano pochi o tanti non sento nulla. Devono essere a zero per sentire un file?
Poi non ho capito:” Per usare il kernel a bassa latenza basta sceglierlo dal menu di grub quando apparirà una volta acceso il Pc.” non so cosa sia grub :S scusa per l’ignoranza..

poi ho installato rosegarden qsynth sox e freepats. ho controllato il collegamento di jack : da rosegarden out 1 general midi device a flui synt input (ho ubuntu gutsy).
ho provato diversi midi…
ora non so cosa fare… tra l’altro è un campo a me abbastanza nuovo quindi non so dove andare a toccare e non so neanche i termini tecnici.. sono studente di pianoforte al conservatorio e ora coltivo anche interessi rock (pink floyd) e allora volevo provare a lavorare un po’ con il pc sulla musica… tra ardour e rosegarden che differenze ci sono? posso lavorare anche su file non midi?

6. quasi - 5 aprile 2008

le volevo chiede una cosa di rosegarden. voglio sbarazarmi di vista (ho dovuto prendere un pc con vista altrimenti mi tenevo il vecchio caro xp). non posso passare a xp perchè non sono esperto di pc e leggendo su internet il thread ufficale del mio pc (acer 5920 t5450) mi veniva il magone. per caso in rosegarden è possibile scrivere solo con spartito pentagramma oppure anche con il tabulato per chitarra?
buona giornata

7. melchiorre - 5 aprile 2008

Ciao, mi sermbra che con rosegarden ci siano anche i tabulati per chitarra; comunque ci sono altri programmi appositi per le tablature per chitarra, come Tuxguitar

8. melchiorre - 5 aprile 2008

Ciao Pido, allora vediamo… innanzitutto grub compare all’inizio se hai più kernel installati, e se non compare basta premere Esc all’inizio quando lo richiede, così comparirà la lista di kernel da cui puoi scegliere quale avviare.

Per sentire i midi proviamo ad usare un’altra strada.
Avvii qjackctl e lo fai partire con start, poi apri sia rosegarden che qsynth. Non settare nessun collegamernto in jack.
In rosegarden in alto a destra trovi l’iconcina “gestisci dispositivi midi” a forma di tastiera che diventa una scheda audio, insomma cerca la testiera metà bianca/nera e metà verde.
Dalla schermata che ti appare, vedrai vari dispositivi (a sinistra) e le connessioni possibili (a destra).
Nel dispositivo “General midi device” scegli la connessione “synth input port”. Ora fai chiudi e ascolta un midi in rosegarden, dovresti sentire l’audio finalmente.
Se non hai avviato il kernel realtime da grub all’avvio probabilmente sentirai solo pochi secondi e poi jack si sconnetterà perché la latenza è troppo alta.
Per risolvere ciò basta che avvii il kernel realtime all’avio, semplice no?

Allora la differenza tra ardour e rosegarden è la differenza che passa tra uno studio di registrazione (ardour, in cui poi mettere le varie entrate audio, registrarle, effettarle, eccetera) e un autore (rosegarden, dove crei la tua musica a livello di spartito, usi i vari strumenti eccetera).
Insomma con rosegarden crei la musica (in formato midi) e con ardour la registri e la effetti🙂

Stark - 8 settembre 2010

Ciao Melchiorre, ho provato e seguito punto punto le istruzioni; anche queste ultime sopra ma quando inserisco e provo ad ascoltare il file midi appare questa dicitura:

Il sistema audio JACK ha impedito a Rosegarden di processare l’audio,
probabilmente per un sovraccarico di lavoro.
Si è fatto un tentativo di riavviare i servizi audio, ma qualche problema può rimanere.
Fermare altre applicazioni attive può migliorare le prestazioni di Rosegarden.

In effetti non ho applicazioni attive tranne quelle citate. Mah… che sia il fatto che non ho una scheda audio dedicata? Potrebbe essere forse che ho il boot windows/ubuntu? E comunque sia ora sono in ubuntu rt…a te…Grazie..Ciao

9. lowrence55 - 10 aprile 2008

Ciao Melchiorre, sto per linkarti come guida sul mio blog, spero non ti dispiaccia…;)

10. Ubuntu come studio di registrazione –Ultima Parte– « DanielpiX - 10 aprile 2008

[…] far suonare i midi ed i Soundfonts su Ubuntu vi consiglio questa bellissima guida di Melchiorre’s Blog. Invece che ne dite di provare un pò di Vst su Ubuntu? (Vi ricordo che […]

11. melchiorre - 10 aprile 2008

certo che non mi dispiace, anzi :9

12. Pido17 - 1 maggio 2008

ciao!!

Ho scoperto che ho sempre avviato kernel-rt da quando ho linux:)

Poi ho fatto andare Rosegarden con timidity ma non riesco a farlo andare come dici tu..😦

la mia esigenza è quella di registrare suoni dal vivo per campinarli e riprodurli poi in tutte le ottave e in tempo reale come usando una tastiera… cosa mi serve?

Grazie per l’infinita pazienza.😀

13. melchiorre - 5 maggio 2008

Secondo me ti serve ardour (ho scritto una guida/recensione anche su ardour) se non vuoi lavorare coi midi.

14. SteVal - 15 maggio 2008

Ciao,

vorrei chiedere una delucidazione.

Installando qjackctl ho notato che mi manca proprio il file
dev/snd/seq.
Non so se sono io impedito oppure la mia Linux
ha qualcosa che non va o che manca.

Che faccio? Puoi aiutarmi? Grazie!

15. melchiorre - 16 maggio 2008

Ciao, dipende dalla scheda audio che hai montato. Quale hai tu?

16. SteVal - 20 maggio 2008

Ciao Melchiorre,
mi fai un domandone, dato che io lavoro con un portatile Compaq.
La scheda video so, ma l’audio non ho mai trovato (nemmeno cercato di sapere) nulla. Vedi… a lavorare con Windows… che fa e non dice… e non chiede…
Ci sono dei sistemi per farselo dire da Linux?
Intanto provo a vedere…
Grazie
Ciao.

17. melchiorre - 22 maggio 2008

Per sapere che scheda audio hai dai il comando lspci da terminale (lsusb se è una scheda audio esterna collegata tramite usb) e posta qui il risultato

18. steval - 23 maggio 2008

Ciao Melchiorre,

ho fatto come mi hai chiesto, ma mi è arrivata una pagina in cui credo sia elencato di tutto di più. Non è che t’intaso il blog se metto tutta sta roba?
In mezzo al tutto ho dedotto che

00:1f.5 Multimedia audio controller: Intel Corporation 82801DB/DBL/DBM (ICH4/ICH4-L/ICH4-M) AC’97 Audio Controller (rev 01)

questa sia (forse) l’unica riga che parla di audio.
Ho detto giusto?

19. matia - 11 giugno 2008

grazie mille!!! ora almeno sento qualcosa!

ho però ancora un problemino: quando è in play un midi si sente continuamente un rumore di fonde. che può essere?

20. Gargamella - 16 giugno 2008

Ciao Mel,
ho aperto qjackctl e il rosegarden, ho premuto connect e midi (ho l’ubuntu gutsy) ma non mi compare Fluid Synth ma a destra ho solo:
14: Midi Thought
129: Rosegarden
come procedo?

21. melchiorre - 16 giugno 2008

No hai installato qsynth da synaptic?

22. Gargamella - 16 giugno 2008

l’ho appena istallato ma dice quando apro qsynth:
failed to create the audio- mi da un errore insomma… risultato:
come dici tu, non succede una mazza!
Mi sto iniziando a demoralizzare

23. Gargamella - 25 giugno 2008

Lo so che non c’entra nulla con quello che sta scritto nell’articolo ma avrei un piccolo problema con le memory card….
ho un aspire 5612aw lmi su cui era istallato vista. su vista mi leggeva tranquillamente la rs-mmc del mio nokia n70. da quando ho istallato ubuntu non la riesce a leggere… mi potete aiutare?

24. kabhotz - 9 luglio 2008

ciao ho installato tutto come da guida ma il qsynth mi dà questo errore.. ;-/

fluidsynth: warning: ALSA sequencer buffer overrun, lost events

non capisco che devo fare.. premetto che per configurare Jack ho usato /usr/bin/jackd con spuntata l’opzione real time.. ah ho una latenza di 46.4 msec

25. melchiorre - 10 luglio 2008

Ciao, hai installato e avviato il kernel realtime?

26. kabhotz - 10 luglio 2008

sisi l’ho installato e l’ho selezionato al momento del grub

27. kabhotz - 10 luglio 2008

comunque riflettendo secondo me il problema è da jack a qsynth .. magari la mia scheda audio non ne ha bisogno [magari!].. non mi ha mai dato nemmeno un xrun.. mumble mumble che può essere?

28. melchiorre - 10 luglio 2008

Allora, che scheda audio hai?

Cercando su google ho trovato questo:

That warning message about “Lost sequencer events” (can’t remember the
exact output) is a bug which is fixed in CVS. Need to make another
FluidSynth release

Il suono lo senti? se sì non badare all’errore

29. kabhotz - 10 luglio 2008

si ho letto anche io quel post ma non funziona ;-/ ho provato a mettere due note con rosegarden e a fare play ma nulla .. appena sono a casa ti dico qualè la mia scheda audio

30. kabhotz - 10 luglio 2008

ciao ho usato lspci

00:11.5 Multimedia audio controller: VIA Technologies, Inc. VT8233/A/8235/8237 AC97 Audio Controller (rev 50)

31. steval - 23 luglio 2008

Ciao Melchiorre,

ho fatto come mi hai chiesto, ma mi è arrivata una pagina in cui credo sia elencato di tutto di più. Non è che t’intaso il blog se metto tutta sta roba?
In mezzo al tutto ho dedotto che

00:1f.5 Multimedia audio controller: Intel Corporation 82801DB/DBL/DBM (ICH4/ICH4-L/ICH4-M) AC’97 Audio Controller (rev 01)

questa sia (forse) l’unica riga che parla di audio.
Ho detto giusto?
Ciao e grazie…

32. steval - 23 luglio 2008

Ciao,
sono sempre lo stesso di prima (steval),
ho pensato di riportare qui la versione integrale delle proteste di jack, insomma: Il messaggio che mi da per dirmi che devo attaccarmi al tram.

12:25:51.360 Patchbay deactivated.
12:25:51.409 Statistics reset.
12:25:51.434 Could not open ALSA sequencer as a client. MIDI patchbay will be not available.
ALSA lib seq_hw.c:457:(snd_seq_hw_open) open /dev/snd/seq failed: No such file or directory
Se puoi dirmi qualcosa… grazie!!!!!

33. melchiorre - 23 luglio 2008

Ciao Steval, con google ho trovato questa soluzione, dai i comandi uno alla volta nel terminale:

sudo bash

modprobe snd-seq

echo snd-seq >> /etc/modules

exit

34. steval - 23 luglio 2008

Ciao Melchiorre,
grazie della tua rapidità.
Con questa soluzione, rosegaden non si lamenta più allo start,
ma il midi non funziona lo stesso… come prima.
Già prima, Rosegarden avviandosi mi proponeva questa toppa e diceva in sostanza fai così e poi riavviami e vedrai che non ti dico più che non suono!
Avevo già addirittura pensato di usarlo così.
Non suona, ma funziona… anche già prima funzionava, però senza l’audio midi, mi spiace un po’ anche perchè è utile per sentire errori!!!
Non capisco perchè i midi funzionano ad esempio con pykaraoke (Deo gratias, almeno quello posso usarlo!!!!) e non ad esempio con kmid e nemmeno jack.
Non è solo Rosegarden che non risponde… è jack il primo…
Ciao e grazie.
Comunque devo dirti che ho letto e riletto le tue dispense multimediali: sono davvero fantastiche per la precisione nella sinteticità. Ci sono un sacco di cose qui che mai più avrei saputo senza il tuo aiuto (di jack non sapevo neppure che esistesse!!). Grazie per tutto quello che hai fatto.
Continua così… se vuoi/puoi!!!
Ciao e grazie. Alla prossima!

35. melchiorre - 24 luglio 2008

Mamma mia, grazie per i complimenti… qui vi espongo i miei esperimenti🙂

36. steval - 26 luglio 2008

Si, lo so, ma la cosa doppiamente grande è che tu non solo fai gli esperimenti, perchè molti fanno le stesse cose, ma tu poi dici a tutti come si fa e questo pochi lo sanno fare,pochi lo possono e lo vogliono fare.
Comunque, molti di quelli che scrivono, se non sanno scrivere, alla fine delle letture capisci poco, specialmente là dove si trovano pagine e pagine.
Ancora: è raro trovare tutto ciò in lingua italiana.
In inglese sarebbe tutto più normale.
Ciao e grazie.

37. gabjet - 14 agosto 2008

Ciao, la guida è molto bella e chiara,
malgrado questo rosegarden è ancora muto e i midi proprio non me li fa sentire? dove sbaglio?
io ho una sound blaster 16

38. melchiorre - 14 agosto 2008

Hai una soundblaster 16 come me :9

allora, per prima cosa, hai installato timidity? e jack?

39. TUX - 17 agosto 2008

Io ho una scheda integrata su una asustec con cip NVIDIA, ho seguito il tuo procedimento ho istallato il kernel-rt parte in automatico funziona tutto non mi da messaggi di errore durante l’avvio dei tre programmi ma non mi fa sentire nulla.
Come mai?

40. melchiorre - 21 agosto 2008

Probabilmente non hai fatto i collegamenti giusti. Per prima cosa, come sempre, i midi da timidity li senti?

41. alberico - 12 settembre 2008

Salce a tutti.
Io ho una Asus M2NPV-VM con chip NVIDIA e audio HD. Come TUX non riesco a sentire niente e non si tratta di un problema di connessione JACK.

42. Paolo - 20 settembre 2008

Ciao Melchiorre, mi aggiungo anch’io ai complimenti per la tua capacità comunicativa e l’utilità di questa guida.

Io ho un Presario con una scheda audio Intel 82801G (ICH8 Family) High definition audio controller, credo sia una scheda integrata.
Ho seguito alla lettera tutte le tue indicazioni, ho installato jack control, Rosegarden, qsynth e sox.
Poi ho verificato che ci fosse la connessione fra General midi device e la synth input port di qsynth.
Ho provato a fare girare un midi (che sono certo funziona) ma non esce nessun suono.

Mi mancava l’installazione di Timidity che hai citato qui in fondo, ma all’installazione mi riporta l’errore: E: Timidity il sottoprocesso di post-installation script ha restituito il seguente codice di errore:

E: timidity-el: problemi con le dipendenze – lasciato non configurato
E: timidity-interfaces-extra: problemi con le dipendenze – lasciato non configurato

Non penso sia la scheda audio perchè gli mp3 e le altre opzioni audio funzionano regolarmente. Puoi aiutarmi?

Ciao e grazie
Paolo

43. melchiorre - 20 settembre 2008

Ciao, è un problemino di dipendenze con Timidity, forse hai aggiunto pacchetti esterni che hanno fatto un po’ di casini con le librerie.

Apri synaptic e fai dal menù Modifica -> Ripara pacchetti difettosi.

44. fabrizio - 4 ottobre 2008

ho lo stesso problema di kabhotz
con la stessa scheda:
00:1e.2 Multimedia audio controller: Intel Corporation 82801FB/FBM/FR/FW/FRW (IC H6 Family) AC’97 Audio Controller (rev 03)
volevo sapere se è riuscito a risolvere.
grazie.

45. Luigi Maesano - 7 ottobre 2008

mi funziona tutto bene, solo rosegerden si prende notevoli libertà agogiche, cioè va fuori tempo… ora rallenta, ora recupera.
Ho un sistema superiore ai requisiti minimi, un kernel real time, XRUN 0 (0) scheda audio Sound Blaster live! 5.1. Ho allocato la 256 Mb di Ram e impostato la priorità a -10 come da te spiegato nella guida a Jack.

46. Marco - 19 ottobre 2008

Ciao Melchiorre!
Complimenti per la guida!! è chiarissima!!

Tuttavia ho un problema che vedo altra gente non è ancora riuscita a risolvere. Ho fatto tutto quello che hai detto, nuovo kernel rt, avvio jack, synth, rosegarden, faccio i collegamenti come hai scritto sopra, ma i midi non li sento… o anche provato a installare timidity ma cmq niente.. nn è che hai qualche idea o consiglio??

Mi faresti un favorone, grazie!!!

47. ilmolesto - 27 gennaio 2009

tvb

grazie per la guida

48. Frenz86 - 15 aprile 2009

ciao
ti espongo il mio problema:
quando apro rosegarden mi dice: “la risoluzione del timer di sistema è troppo bassa”
poi mi dice che per risolvere il problema devo scrivere la stringa “sudo modprobe snd-rtctimer”
scrivo sul terminale e mi esce:
“FATAL: Module snd_rtctimer not found.”

scusa la mia ignoranza ma è da poco che sn passato ad ubuntu e nn mi sn ancora abituato del tutto
grazie in anticipo

49. melchiorre - 17 aprile 2009

Ciao, hai seguito la mia guida per istallare jack e il kernel realtime? Se la risposta è no, beh leggila🙂

50. Frenz86 - 18 aprile 2009

sisi ho già fatto tutto e mi da sempre questo errore…

51. Max - 19 aprile 2009

Ciao grazie a questa guida ora riesco ad ascoltare i midi con Rosegarden… Ora però collegando la mia tastiera usb perchè quando suono non esce niente? Sò che la domanda non è del tutto pertinente con l’articolo, ma se potessi aiutarmi ne sarei felicissimo🙂

52. dj ETHNIK - 14 luglio 2009

Mah….non capisco il perchè di tutti questi sbattimenti. Io da diverso tempo sono diventato un linuxiano convintissimo….sul serio!!

Ma riguardo alle applicazioni multimediali…mah…..non mi dite che rosegarden è un clone di Cubase perchè è una bestemmia impronunciabile. NULLA è come cubase. Suono le tastiere da 14 anni, da 6 anni produco musica psytrance col pc……e vi dico una cosa: se volete dei buoni risultati nel campo della produzione musicale ci vuole il vecchio XP o (x chi se lo può permettere) un bel Mac con Mac OS X. Linux non è ancora pronto per la computer music. è un sistema operativo fantastico, per me il migliore………ma se dovessi produrre la mia musica con Ubuntu lascerei stare.

Perciò ho la mia bella partizione XP…..con installato Cubase 4 e Ableton Live 8……uso tutti i VSTi che voglio, in modo semplice…..Reason in rewire……….gestisco al meglio la mia scheda audio e i miei controllers multimediali senza problemi.

La music pruduction deve essere una cosa semplice e intuitiva….già faccio casino quando uso 30 VST , mille effetti e 10 tracce audio……….non mi sembra proprio il caso di fare 1000 smanettamenti x un cazz. Poi mi sembra una cosa davvero stupida fare musica con linux x poi usare il Wine x emulare una HOST Windows che mi permetta di caricare i VST……a questo punto uso direttamente XP….o no!!???

53. dado - 10 agosto 2009

quoto dj ETHNIK

54. paolo - 8 gennaio 2010

Leggo la seguente indicazione dalla guida per istallare il jack:
Apriamo dal terminale il file /etc/security/limits.conf con i permessi di amministratore e impostiamo i giusti valori per il server audio
sudo gedit /etc/security/limits.conf
Sono neofita ubuntu: cosa è il “terminale”?, come si fa ad arrivarci? Come si “apre dal terminale”?

55. paolo - 8 gennaio 2010

domanda generale: girano in Rosegarden i VST instruments?
Se si, quali?

56. Riot - 14 luglio 2010

Credo mi serva un esercito di esorcisti, Melchiorre:
ero riuscito a far funzionare il tutto da solo (era piuttosto intuitivo il procedimento), ma poi ho voluto fare la genialata di caricare un altro soundfont su QSynth *non è poi così irrazionale questa azione*.
Il problema è che una volta riavviato, questo non mi presentava più l’input port in Jack…mai successo? O sono maledetto? =D

Riot - 16 luglio 2010

Ho risolto…dovevo mettere nel setup di QSynth nella sezione MIDI “alsa_seq” e poi fare il collegamento da Rosegarden una volta ricomparso il synth input port.
*grazie a Senbee*

57. Joe - 25 agosto 2010

Rispondo al neofita ce usa cubase linux è pronto sei tu che non lo sei certo c’è da lavorarci ma ci sono degli studi di registrazione che lo usano compreso il mio saluti.

58. Joe - 25 agosto 2010

Rispondo al neofita che usa cubase linux è pronto sei tu che non lo sei certo c’è da lavorarci ma ci sono degli studi di registrazione che usano solo linux; compreso il mio che guarda guarda usa una distribuzione anche tosta Debian saluti a tutti gli altri e continuate a “sbattervi” che i risultati arriveranno.

59. Luigi - 24 ottobre 2010

Ciao Melchiorre, complimenti per la guida, comunque sono in difficoltà, in quanto sento l’audio midi, ma come faccio ad utilizzare il mio pianoforte midi Yamaha clavinova clp 560. in jack vedo molte indicazioni midi ma non sò quali collegare. Utilizzo una macchina a 64 bit ubuntu con kernell rt asus p5ke con scheda audio emu 1616m che è perfettamente riconosciuta, suona molto bene.

Puoi aiutarmi a far funzionare la tastiera? Cosa devo fare.

Ti ringrazio in anticipo
Luigi

60. giorgio - 15 febbraio 2011

ciao mi dice il JACK SERVER

Could not connect server as client
Overall operation failed.
Unable to connect to server.
Please check the messages window for more info.

61. Ugo - 21 dicembre 2011

Ciao Melchiorre,
volendo dare assolutamente a Cesare quello che gli appartiene, voglio ringraziarti poiché, per la prima volta, sono riuscito a leggere un midifile con Rosegarden e compagnia e per questo ti ringrazio.
Volevo chiederti inoltre, il fatto che la mia interfaccia audio (una xd-2 di Mackie) non sia listata nelle schede audio di ALSA, lascia pianare un dubbio per una eventuale registrazione ?

Ugo

melchiorre - 21 dicembre 2011

Ciao Ugo, felice per il midi🙂
Mi sa che non ho capito bene, la tua xd-2 non è supportata? Ho visto su google che esistono dei driver alsa per la tua scheda. Fammi sapere

Ugo - 21 dicembre 2011

Decisamente sei una fonte di buone notizie !

Provo a guardare di nuovo sul sito di ALSA.

Se poi riesco a registrare pure con l’audio….

Grazie

62. [http://runescape-bot.org runescape software] - 25 dicembre 2012

Hey there are using WordPress for your site platform?
I’m new to the blog world but I’m trying to get started and create my own.
Do you require any html coding knowledge to make your own blog?
Any help would be really appreciated!

63. homepage - 15 luglio 2013

For most recent news you have to pay a visit world-wide-web
and on the web I found this website as a best web site for latest updates.

64. bunghole - 19 luglio 2013

What’s up to every one, the contents present at this web site are really awesome for people experience, well, keep up the nice work fellows.

65. get more views on youtube - 23 luglio 2013

Hello there, I believe your blog could be having browser compatibility
problems. When I look at your website in Safari, it looks fine however, when opening in Internet Explorer, it’s got some overlapping issues. I simply wanted to give you a quick heads up! Apart from that, great blog!

66. YouTube Likes - 24 luglio 2013

Great beat ! I wish to apprentice while you amend your web site, how can i subscribe
for a blog site? The account helped me a acceptable deal.
I had been tiny bit acquainted of this your broadcast offered bright clear concept

67. Likes - 29 luglio 2013

Magnificent items from you, man. I’ve be mindful your stuff previous to and you are simply extremely magnificent. I really like what you have bought right here, certainly like what you’re stating and the way during which you are saying it.
You make it enjoyable and you still take care of to stay it smart.
I can’t wait to learn far more from you. That is actually a tremendous website.

68. High Class Escorts London Www.Highclassescortsinlondon.Co.Uk - 16 giugno 2014

hi!,I really like your writing so a lot! percentage we keep up a correspondence more approximately
your article on AOL? I need a specialist in this area
to unravel my problem. Maybe that’s you! Having a look forward to peer you.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: