jump to navigation

Mandriva in vendita: bella scoperta 11 maggio 2010

Posted by melchiorre in varie ed eventuali.
Tags: ,
trackback

Forse avrete già letto che la storica distribuzione Mandriva è stata messa ufficialmente in vendita. Questa notizia mi ha personalmente rattristato, poiché Mandrake 10 (poi diventata Mandriva per problemi di copyright del nome) fu la prima distribuzione linux che installai su un mio pc parecchi anni fa (a dir la verità era il portatile della mia ragazza, mi ricordo ancora la sua faccia che mi guardava come dire: se fondi il Pc io fondo la tua testa).

Mandriva in vendita

Mi fece capire (Mandrake, non la mia ragazza!) con mio stupore  che linux aveva un’interfaccia grafica (!) e che era usabilissima, anche se non certo da tutti come oggi.

La notizia della vendità mi ha stupito? Ve lo dico sinceramente… no! E’ parecchio che, secondo me, Madriva aveva preso una “brutta” via, sia come sistema di business che come scelte aziendali (vi ricordate la cacciata di Gael Duval, fondatore stesso di Mandriva?).

Comunque sia non voglio fare polemica, ognuno fa le sue scelte e si prende i suoi rischi, io sono solo un osservatore esterno e un antico fruitore della buona vecchia Mandrake passato poi a Ubuntu come distribuzione di riferimento.

Morto un papa se ne fa un altro no? (con tanto di grattata dell’attuale papa, non si sa mai).

Commenti»

1. visnotjl - 12 maggio 2010

In ogni caso è un peccato. Se si riuscisse a dare un volto “umano” all’ economia, forse sarebbe possibile abbandonare entrambe le logiche più perverse di questo tempo: quella del “profitto ad ogni costo” e quella del “tutto gratis non importa come”. So che è pura utopia, però contìnuo a fantasticare di come sarebbe uno scenario in cui noi, fruitori di linux, potessimo acquistare un microscopico frammento di Mandriva (o Sun o altre) e costituire una specie di progetto “open-money” per mantenere liberi gli strumenti che ci interessano. Pura fantascienza! Però…..

2. Fattimia - 12 maggio 2010

Io sono arci contento del fallimento di mandriva. Il suo super CEO, ha fatto fuori Gael, perche’ era un peso per l’azienda? Bene ha dimostrato di non capire una emerita mazza. Forse era proprio Gael a tenerla in piedi. Immagino come si stara’ fregando le mani, il buon Duval…

3. visnotjl - 13 maggio 2010

Indubbiamente il fallimento di mandriva ti rende più ricco, nevvero ?

4. enzo - 13 maggio 2010

Mandrake è stata la distro che più di ogni altra ha avvicinato utenti inesperti a Linux, proponendo un ambiente desktop senza eguali come completezza e facilità d’uso fino a pochissimo tempo fa.
I suoi derivati, per es pclinuxos, hanno proposto soluzioni
assolutamente valide nel panorama desktop.
Mi è sempre dispiaciuto che questa distro made in france
avesse difficoltà nel generare il reddito sufficiente a pagare gli sviluppatori: se saltasse sarebbe una perdita importante e un
segnale generale negativo

5. Alberto - 13 giugno 2010

Non so che dire… io ho usato Mandrake in quel passato in cui i tecnici Telecom giunti in casa mia, insistevano che l’ADSL era solo per Win e Mac (…cosa naturalmente smentita in 45 secondi dal boot …).
Sto pensando agli sviluppatori, ormai esperti delle evoluzioni del pinguino all’interno di una distribuzione che cerca da sempre una sua valida identità.
Spero che RedHat o meglio Canonical abbiano la brillante idea di allargare il parco sviluppatori, magari cominciando ad espandere alcuni settori (grafica?).
La notizia è triste… quel che resta è il cresciuto capitale umano! In fondo è questa la forza del pinguino in ogni sua forma e sotto-nome.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: