jump to navigation

Nted: aggiornamento per i batteristi 15 dicembre 2009

Posted by melchiorre in Aggiornamento versione, Audio, Novità Programmi, pacchetto, Ubuntu.
Tags: , , , , , , ,
7 comments

Il programmatore che sta dietro il programma di Nted (un ottimo programma per scrivere spartiti), mi ha scritto poco fa dicendomi che ha implementato i miei suggerimenti sui i simboli per scrivere le partiture per i batteristi e i percussionisti. Quindi veloce veloce mi sono scaricato il sorgente e l’ho pacchettizzato per ubuntu karmic koala. Che dire, ha fatto davvero un ottimo lavoro.

La versione di cui parlo è la 1.9.10, e se volete scaricarla potete aggiungere il mio repository (guardate nella pagina in alto per sapere come si fa), o scaricarlo direttamente da qui (ho fatto sia la verione per 32 bit che per i 64 bit):

(altro…)

Annunci

Nted: versione 1.6.1 17 luglio 2009

Posted by melchiorre in Aggiornamento versione, Audio, Novità Programmi, Ubuntu.
Tags: , , , , , , , ,
3 comments

Visto che oggi non avevo nulla da fare, tranne che studiare per un esame per martedì (no comment), ho pacchettizzato l’ultima versione di Nted, la 1.6.1, per ubuntu jaunty. Per chi non lo sapesse è un potentissimo editor di spartiti che lettore midi incluso.

Demo di nted

Demo di nted

(altro…)

Nted 0.27.1 30 luglio 2008

Posted by melchiorre in Aggiornamento versione, Audio, Novità Programmi, Ubuntu.
Tags: , , , , , , ,
2 comments

Su richiesta ho compilato la nuova versione di Nted.

Come al solito anche questa versione porta con sé nuove funzionalità, spiegate sul sito ufficiale con delle figure. Il pacchetto lo trovate nel mio repository, o se volete ecco il link diretto per chi ha il sistema a i386 che amd64:

http://ppa.launchpad.net/melchiorre/ubuntu/pool/main/n/nted/nted_0.27.1~melchiorre-1_i386.deb

http://ppa.launchpad.net/melchiorre/ubuntu/pool/main/n/nted/nted_0.27.1~melchiorre-1_amd64.deb

Gcstar 1.4.1 pacchettizzato per voi 23 luglio 2008

Posted by melchiorre in Novità Programmi, Ubuntu.
Tags: , , , , , , ,
7 comments

È uscita da poco la nuova versione di Gcstar e subito l’ho pacchettizzata per ubuntu hardy.

Questo aggiornamento corregge vari bug, ed ecco la lista che riporta gnomefiles:

* New plugin to import collections from MyMovies.
* Missing translations added for Greek and Polish.
* Music collections were corrupted.
* Export plugins had problems with pictures without suffixes.
* Option to fetch big pictures from websites was hidden on Windows systems.
* Bug fixed in image mode when updating an item and filtering.

Devo dire che mi trovo davvero bene con questo programma ed è uno da me più utilizzati.

Cosa? Che programma è? Ragazzi… ve lo dico subito

Cgstar è un ottimo programma per catalogare e gestire le proprie collezioni, che possono essere libri, dvd, film, videogiochi, e persino vini (sì quelli che si bevono).

Quindi se volete avere sott’occhio i vostri libri, film, sì insomma quello che vi ho appena scritto, gcstar è un programma potente e semplice allo stesso tempo.

(altro…)

Nted 0.26.2: eccovi il pacchetto deb 17 luglio 2008

Posted by melchiorre in Aggiornamento versione, Audio, Novità Programmi, Ubuntu.
Tags: , , , , , ,
1 comment so far

I ragazzi di Nted continuano a sfornare nuove versioni di questo ottimo programma per scrivere spartiti ed ascoltarli subito in formato midi.

La versione 0.26.2 aggiunge alcune funzioni, tra cui la possibilità di personalizzare le legature e le divisioni delle varie note. Trovate delle immagini esplicative sul sito ufficiale.

(altro…)

Guida ad Ardour su Linux Magazine 28 maggio 2008

Posted by melchiorre in Audio, Guide, Ubuntu.
Tags: , , , , , , ,
3 comments

Ciao ragazzi, ma soprattutto ragazze.

Vi volevo segnalare la buona guida introduttiva su Ardour presente nel numero di questo mese (quella di giugno 2008, con in copertina il titolo dell’articolo Registi digitali) di Linux Magazine.

La guida è un tutorial per svolgere i primi passi con Ardour, quindi spiega come fare le prime registrazioni, applicare alcuni effetti, e gli strumenti basilari come il mixer.

Ovviamente, visto il suo scopo introduttivo, è lacunosa, ma la consiglio come buona base di partenza.

(altro…)

Guida per installare e far suonare i midi in Rosegarden 12 marzo 2008

Posted by melchiorre in Audio, Guide, Ubuntu.
Tags: , , , , , , , , , , ,
72 comments

È venuto il momento di dedicare un articoletto all’installazione e configurazione di Rosegarden, il potente sequencer audio e midi (simile alla controparte windows cubase e fruity loops, ma completamente gratuito e opensource) che la fa da padrone nell’universo linux. Inoltre Rosegarden ha un ottimo compositore di spartiti, il che non guasta mai.

Come mi è stato segnalato da molti sia sul blog che fuori (forum, pidgin, mondo fisico… ebbene sì, ho anche una vita esterna al blog, come sa bene la mia ragazza ;)) non è per nulla facile riuscire a far “suonare” rosegarden per chi non è esperienza, e si rischia di fare numerosi tentativi a vuoto, magari seguendo alcune guide su internet troppo criptiche che richiedono delle pre-conoscenze nel campo di linux. Visto di questi tentativi a vuoto ne so qualcosa (quanti improperi dovuti alla frustrazione il mio drago che gira la testa ha dovuto sentire! P.S. Devo scrivere un post e postare un video del mio draghetto… ricordatemelo :)) ho deciso di scrivere una guida passo a passo cercando di essere il più prolisso possibile per aiutare anche i neofiti dell’audio editing su ubuntu.

Rosegarden in azione

Comunque veniamo a noi.

(altro…)

Nted: scrivere spartiti velocemente ed ascoltarli subito 8 febbraio 2008

Posted by melchiorre in Audio, Novità Programmi, pacchetto, Ubuntu.
Tags: , , , , , , ,
18 comments

Oggi vi voglio presentare Nted, un programma molto leggero per scrivere spartiti.

Nted

Se volete scrivere una partitura senza avviare rosegarden, o Finale (magari l’avete pure crakkato su windows, eh malandrini? :-))  questo è il programma che fa per voi.

Infatti ha praticamente tutte le funzioni per scrivere un buono spartito: inserire gruppi irregolari (terzine, duine,  eccetera), cambi di chiave, pause, multipentagramma, possibilità di scrivere in quattro colori, aggiungere il testo della canzone, trasportare la tonalità… insomma, ci siamo capiti, no?

(altro…)